Progetto Impresa | Corsi di pilotaggio
258
page,page-id-258,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_updown_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.2,vc_responsive
Slide background
GUIDA SICURA Migliora le capacità di controllo del veicolo nella guida quotidiana
A CHI È RIVOLTO
Dai neopatentati a qualsiasi utente della strada, dai 18 agli 80 anni. E’ un Corso pratico che persegue il miglioramento delle capacità di controllo del veicolo nella guida quotidiana, impegnando le vetture della Scuola in simulazioni di situazioni di emergenza, con esercitazioni in aree apposite, dotate di fondi a scarsa aderenza e impianto di pioggia artificiale, supportati nella fase teorica in Aula con approfondimenti tecnici  e consigli pratici per la prevenzioni delle situazioni critiche. I Corsi di Guida Sicura sono un’esperienza propedeutica ed emozionale nello stesso tempo; i nostri piloti istruttori sapranno coinvolgervi in una giornata altamente formativa che catturerà la vostra attenzione arricchendo la Vostra formazione nel campo della guida .  Il training riprodurrà, in condizioni di massima sicurezza, pericoli improvvisi, frenate, ostacoli, curve bagnate, e asfalti scivolosi. La  professionalità,  il know-how e l’esperienza  dei programmi di apprendimento utilizzati lasceranno un piacevole ricordo e la consapevolezza di quanto sia difficile guidare e di quanto sia fondamentale farlo bene, per la propria ed altrui sicurezza. Il corso prevede, per tutta la sua durata, l’affiancamento nello svolgimento dei vari esercizi da parte di piloti istruttori con curriculum sportivi degni di nota ed anni di esperienza nelle migliori scuole di guida sicura e di pilotaggio italiane.

PROGRAMMA
Nella mattinata, appena dopo l’arrivo dei partecipanti, è prevista una fase teorica in aula della durata di un’ora circa. Il capo istruttore introdurrà, mediante una presentazione in ppt, i concetti basilari sulla guida sicura,  affrontando temi quali la posizione di guida, la corretta impugnatura del volante,  la capacità di prevenzione dei fattori di rischio, la frenata di emergenza, l’uso dell’ABS, il coefficiente d’attrito, l’aquaplaning, la dinamica del veicolo (trasferimento di carichi longitudinale e trasversale), l’evitamento di pericoli improvvisi, etc.

Un esempio di alcuni degli esercizi proposti:

a) prove di frenata di emergenza: l’allievo mette in pratica le indicazioni ricevute dall’istruttore in merito alla corretta utilizzazione del dispositivo ABS – Anti-Blocking-System e al controllo della vettura in diverse situazioni di aderenza del fondo;

b) prove di evitamento ostacolo: l’allievo mette in pratica le indicazioni ricevute dall’istruttore e sperimenta sul campo sia le funzionalità del dispositivo ESC – Electronic Stability Control (ESP – Electronic Stability Program) che la propria reattività e capacità di controllo in situazioni di emergenza e di potenziale instabilità dell’assetto del veicolo;

DURATA E AUTO UTILIZZATE
Il corso dura un’intera giornata. Le auto a disposizione per l’esecuzione delle prove  saranno: Fiat 500/Panda, Alfa Romeo Mito e Giulietta o Bmw serie 3.

GUIDA DIFENSIVA/ECO COMPATIBILE Previeni gli incidenti e ottimizza i costi
A CHI È RIVOLTO

Dai neopatentati a qualsiasi utente della strada, dai 18 agli 80 anni. E’ un Corso pratico.  Questo corso focalizza l’attenzione sulla dimensione “sociale” della guida, in quanto la prevenzione del rischio – la guida difensiva – comporta lo sviluppo della capacità di prefigurare i comportamenti propri in relazione con quelli degli altri. Contestualmente, la guida Ecocompatibile fornisce consigli pratici e verificabili per migliorare la qualità dell’aria e dell’ambiente che ci circonda, aggiungendo il vantaggio di poter risparmiare carburante e denaro. L’obiettivo del corso è fornire le conoscenze base sia per  la prevenzione degli incidenti che per la conoscenza dei fattori di rischio che sono alla base del verificarsi degli incidenti stradali. A questo si uniscono approfondimenti entrando nell’ambito della guida Ecocompatibile, analizzando il funzionamento del sistema carburante / propulsore / emissione e trattamento dei gas di scarico ed acquisendo i principali accorgimenti che, nella guida e nella gestione del veicolo, consentano di minimizzare consumi ed emissioni.

PROGRAMMA

La metodologia didattica adottata è basata sull’analisi di guida su percorso urbano predefinito, da ripetersi più volte;  vi è inoltre la possibilità di rendere più efficace la comprensione delle correlazioni tra comportamento di guida e consumi/emissioni attraverso l’eventuale impiego di auto dotate di dispositivi per la misurazione delle varabili condizionanti consumi ed emissioni quali: velocità istantanea e media, accelerazioni/decelerazioni, consumo di carburante istantaneo, medio, totale, numero di giri istantaneo e medio, emissioni di CO2 istantanee e totali. Il pilota istruttore può selezionare i dati che ritiene opportuno visualizzare sul display di bordo. Il sistema genera altresì registrazioni visualizzabili in grafici e confrontabili l’una con l’altra, utilizzabili nelle sessioni d’aula per le valutazioni con gli allievi del corso.

DURATA

La metodologia raggiunge il suo obiettivo formativo impegnando ogni singolo allievo una mezza giornata. Tale impostazione è valida per gruppi di 12 (6+6), 18 (9+9) e 24 (12+12) partecipanti equamente divisi tra la sessione mattutina e pomeridiana. Per un numero complessivo di allievi inferiore a 12 o superiore a 24 verrà valutato un intervento specifico.

 

TUTOR COACHING Corsi di guida sicura…
A CHI È RIVOLTO

Il corso è rivolto ai privati possessori di auto sportive o da corsa, Club o gruppi di appassionati. Le vetture sono quelle dei partecipanti. Il servizio offerto spazia da un affiancamento attivo all’appassionato possessore di auto performanti (tutor-coaching), all’organizzazione di un  intero evento emozionale con auto da corsa.

PROGRAMMA

La presenza dei piloti istruttori Progetto Corse, seduti al fianco di ciascun partecipante nelle sessioni di guida, rende più produttiva e sicura l’esperienza in pista. Alle serie di giri si alternano brevi e mirati briefing tecnici con lo scopo di accelerare la fase di apprendimento delle traiettorie del circuito e di perfezionamento delle tecniche di pilotaggio. Siamo  in grado di includere, se richiesto, un servizio di assistenza tecnica garantita dalla presenza di uno o più meccanici con furgone officina per interventi di prima necessità o eventuali regolazioni d’assetto.

DURATA

La durata del corso va in base alle disponibilità dei singoli Autodromi.

GUIDA SPORTIVA Migliora le tecniche di guida, scopri i segreti della guida al limite.
A CHI È RIVOLTO

Il corso è rivolto a chi voglia migliorare le proprie tecniche di guida, approfondendo concetti quali staccate, traiettorie, punti di riferimento, tecnica del “punta tacco” etc.  E’ un corso alla guida di auto sportive o da competizione, finalizzato al divertimento ed alla conoscenza  delle tecniche e dei segreti della guida al limite. L’ esperienza agonistica del nostro staff, costituito da piloti istruttori ancora in piena attività agonistica, viene messa al servizio degli allievi intervenuti.

PROGRAMMA

Il corso prevede la partecipazione ad una lezione teorica in aula di circa 45 minuti. Seguono poi una spiegazione accanto all’auto su come raggiungere una posizione di guida ottimale, illustrando pure come utilizzare l’auto da corsa (comandi e leveraggi vari). Seguono, durante tutta la giornata, varie sessioni di giri in pista, con la presenza dei piloti istruttori in affiancamento ai singoli  allievi. Alla fine di ogni sessione,  l’istruttore eroga un briefing personalizzato per ciascun allievo, specificando eventuali vizi alla guida ed iniziando ad impartire i concetti tecnici col fine di migliorare le prestazioni sportive e la sicurezza nella guida in pista. Verranno, a richiesta, dati anche suggerimenti tecnici per il miglioramento delle performance sportive delle auto, nell’utilizzo in pista.

DURATA E AUTO UTILIZZATE

Il corso dura un’intera giornata. Le auto a disposizione per l’esecuzione delle prove  saranno: BMW M3 GR.N, FORD SIERRA COSWORTH GR.N, RENAULT CLIO 3.0 V6 TROPHY, FORMULA ABARTH,  WOLF PROTOTYPE CN2 HONDA.

DRIFTING Tieni il controllo della vettura oltre il limite di aderenza
A CHI È RIVOLTO
Il corso è rivolto ai privati possessori di auto sportive, Club o gruppi di appassionati. Le vetture sono quelle della Scuola ma possono essere utilizzate anche quelle dei partecipanti.

PROGRAMMA
Una prima fase teorica di circa 45 minuti sui concetti base della guida del veicolo, della posizione di guida, dei fenomeni di perdita di aderenza (sovrasterzo), del concetto dinamico dei trasferimenti di carico (beccheggio e rollio). Una seconda fase pratica della durata di più ore, suddivide in esercizi mirati (tondo stretto e largo, tornante in sovrasterzo, 360°….) nella mattinata, in affiancamento ai nostri piloti istruttori. Tali esercizi serviranno a far capire all’allievo che l’arte del Drifting è improntata sulla sensibilità e l’abilità che consentono di gestire una vettura oltre il suo limite di aderenza, sviluppando un elevato grado di sensibilità alla guida. Nella  parte pomeridiana,  la presenza dei piloti istruttori Progetto Corse, seduti al fianco di ciascun partecipante durante le sessioni di guida, permetteranno all’allievo di applicare le tecniche apprese a tratti di pista con sovrasterzi controllati da ripetere in successione tra una curva e l’altra.

DURATA E AUTO UTILIZZATE
Il corso avrà la durata di una o più giornate (corso Base + corso Advanced). Le auto a disposizione per l’esecuzione delle prove saranno: Bmw M3 serie E36, E46 ed E92.

GUIDA NEVE GHIACCIO Sentiti sicuro anche in inverno
A CHI È RIVOLTO

Dai neopatentati a qualsiasi utente della strada, dai 18 agli 80 anni. E’ un Corso pratico su pista innevata e ghiacciata.  In tali condizioni, facilmente riscontrabili su strada nei mesi freddi dell’anno, il ghiaccio e neve riducono l’aderenza al minimo mettendo alla prova più severa la nostra sicurezza di marcia.

PROGRAMMA

Uno degli ingredienti che mai devono mancare nella guida quotidiana, con qualsiasi tipo di veicolo e su qualsiasi tipo di fondo,  è l’ attenzione. Unitamente all’attenzione,  il guidatore esperto deve aver maturato  la  conoscenza dei vari fondi ed anche tecniche particolari per poterli affrontare. Questo corso insegna a valutare le condizioni di aderenza, spiegando nella fase teorica per poi farlo testare in quella pratica, come  ottenere direzionalità e stabilità nelle situazioni più critiche nonché l’attitudine nel mantenere il controllo dell’auto in cattive condizioni di aderenza.  Il corso prevede l’applicazione di tecniche specifiche per la neve ed offre la possibilità di utilizzo di auto con tutte le trazioni (anteriore, posteriore e 4×4).

DURATA E AUTO UTILIZZATE

Il corso dura un’intera giornata. Le auto a disposizione per l’esecuzione delle prove  saranno: Bmw serie 3, Subaru Impreza Wrx.